Filosofia

È una cosa preziosa la salute, e la sola che meriti in verità che uno vi dedichi non solo il tempo, il sudore, la fatica, i beni, ma anche la vita per ottenerla. Michel de Montaigne

La nostra storia

Editrice Mogliazze è una piccola casa editrice indipendente che pubblica testi di medicina naturale, alimentazione e cucina secondo la dieta dei gruppi sanguigni.

L’avventura editoriale della casa editrice inizia nel 2011 con la pubblicazione del libro “Le ricette del dottor Mozzi – Mangiare con gusto, senza glutine e secondo i gruppi sanguigni” per andare incontro alle richieste crescenti di nuove ricette adatte a chi segue la dieta dei gruppi sanguigni, senza glutine e con le corrette combinazioni alimentari. Nel marzo 2012 pubblica il successo editoriale “La dieta del Dottor Mozzi – gruppi sanguigni e combinazioni alimentari”, testo che contiene le linee guida dell’alimentazione secondo i gruppi sanguigni.
Il secondo libro di ricette “Le ricette del Dottor Mozzi 2 – il pane senza glutine e…”, che esce nel 2014, si concentra sulla panificazione (dolce e salata) con farine senza glutine.

La soluzione ottimale è che ogni persona comprenda se stessa, le proprie esigenze e inclinazioni rispetto all'alimentazione e allo stile di vita e si regoli di conseguenza

Chi siamo

Nel 2015 viene pubblicata “L’agenda del dottor Mozzi 2015” che contiene consigli alimentari, indicazioni sugli estratti fitoterapici e ricette utilizzabili in ogni stagione.
Successivamente, nel 2017 viene tradotta e pubblicata la versione in inglese del prodotto di punta, con il titolo “Dr. Mozzi’s diet – Blood Types and food combinations”, con l’obiettivo di diffondere questo stile alimentare anche fuori dai confini italiani.
Nello stesso anno sono state rese disponibili anche le versioni e-book (Kindle) dei libri in italiano, e anche di “La dieta del dottor Mozzi” nelle lingue inglese, francese, spagnolo e tedesco.

Nel 2019 viene pubblicato “Fitoterapia per i gruppi sanguigni”,  una guida all’utilizzo degli estratti fitoterapici secondo il gruppo sanguigno a cura del dottor Martino Mozzi. Nel 2020 Viene pubblicato “Si può guarire” una guida per conoscere meglio il metodo del dottor Mozzi e per aiutare le persone a indagare la causa delle malattie e a gestire la propria salute. Nello stesso anno vengono pubblicati  “La mia mamma cucina speciale” e “ La dieta dei gruppi sanguigni per mamme ribelli” di Silvia Simonetti. Due splendidi manuali di istruzioni rivolti ai genitori, ma soprattutto alle mamme che vogliono seguire un’alimentazione corretta già in gravidanza, durante l’allattamento e lo svezzamento.
Infine nel 2021 viene pubblicato “Covid-19 e patologie virali”, una guida che contiene  i consigli alimentari del dottor Mozzi in caso di malattia, di epidemie influenzali o di pandemie.

Cooperativa Agricola Mogliazze

La casa editrice nasce dal progetto della Cooperativa Agricola Mogliazze, un’azienda agricola situata sull’Appennino Piacentino ad un’altitudine di 800 metri nel comune di Bobbio. L’antico borgo rurale di Mogliazze, abbandonato dopo la seconda Guerra Mondiale, negli anni Settanta è stato recuperato e oggi è quasi interamente ristrutturato. Alcune delle antiche abitazioni sono state riadattate a laboratori in cui vengono prodotte composte di frutta, dado vegetale, passata di pomodoro e pomodoro a pezzi, miele, estratti fitoterapici e oleoliti. Questi prodotti vengono realizzati con metodi artigianali utilizzando materie prime di alta qualità di origine biologica nei laboratori presenti in azienda.
Vengono commercializzati e venduti in negozi specializzati anche prodotti bio e naturali: brutti e buoni, biscotti di quinoa, biscotti fatti con farine di legumi; torte di mandorle, olio di vinacciolo, quinoa, grano saraceno, miglio e caffè di cicoria.
La Soc. Coop. Mogliazze alleva anche al pascolo libero pecore e capre, che mantengono i pascoli circostanti puliti e ordinati.

Avviso importante per il 2021

Nel corso del 2021, la Cooperativa Mogliazze intende partecipare nuovamente ai mercatini del biologico in Lombardia (Pavia, Appiano Gentile, Monza) non appena la normativa Covid lo permetterà.